CIVIL Design 13.0 Opere civili sul territorio – Noleggio

0,00800,00 Iva esclusa

Svuota

Descrizione

DIGICORP CIVIL Design è un applicativo di Autodesk AutoCAD e di BricsCAD per la progettazione e contabilizzazione di opere civili sul territorio: indispensabile per i tecnici.

Produttivi dal primo giorno!

CIVIL Design è l’applicativo per chi non vuole dedicare mesi nell’apprendimento di uno strumento di lavoro: con le necessarie conoscenze base dell’ambiente CAD, si è produttivi da subito grazie alla semplicità dell’interfaccia, risparmiando così tempo e denaro. L’intero progetto, per complesso e articolato che sia, viene sviluppato all’interno dell’ambiente CAD, a vantaggio della semplicità.

La progettazione dinamica

Le modifiche richieste per un progetto sono sempre di più ed i tempi a disposizione risicati? Si risparmia molto tempo  sfruttando gli aggiornamenti dinamici per le modifiche dovute a cambiamenti su tracciati e profili. Così è possibile studiare velocemente diverse ipotesi progettuali e tenere la normativa sotto controllo grazie alle verifiche eseguite in tempo reale.

Campi di applicazione

Strade

CIVIL Design mette a disposizione gli strumenti per la progettazione, il controllo normativo e la contabilizzazione di strade di qualsiasi tipo, intersezioni a raso ed a livelli sfalsati, verifica normativa italiana ed estera in trempo reale.
In più, realizza modelli 3D per rendering e filmati di percorrenza delle opere.

Ferrovie

Specifiche funzioni sono state sviluppate per progettare linee ex-novo o per ottimizzare i tracciati esistenti anche sfruttando il sistema di posizionamento assoluto.
Sono presenti diverse normative per linee ordinarie, alta velocità ed a scartamento ridotto, parametri di verifica personalizzabili.

Topografia

E’ la potente soluzione di CIVIL Design per elaborare rilievi di qualsiasi natura attraverso un’interfaccia semplice ed immediata che mette a disposizione una gestione grafica di facile utilizzo grazie alla familiarità dell’ambiente CAD.
E’ la soluzione indicata per i tecnici che eseguono i rilievi celerimetrici, laser scan, GPS, che progettano e costruiscono opere civili senza dimenticare gli aspetti relativi agli inserimenti catastali ed ai frazionamenti. Utile nei rilievi ordinari, indeispensabile nei rilievi speciali.

Idraulica

CIVIL Design propone soluzioni specifiche anche per la progettazione di acquedotti, fognature ed analisi di bacini idrografici. Offre la comodità di progettare opere idrauliche direttamente in CAD e potendosi poi interfacciare con motori di calcolo esterni quali EPANET (acquedotti), EPA SWMM (fognature) e HEC RAS (analisi di bacini idrografici).
Gli elaborati prodotti sono conformi agli standard di rappresentazione italiani ed offrono un ampio grado di personalizzazione per l’estero.

Novità

BIM

Nuove funzionalità relative alla creazione di un modello BIM:

  • Aggiunti nuovi oggetti per la descrizione del modello.
  • Nuova funzionalità di creazione degli oggetti 3D a partire da sezioni 3D.
  • Importazione di tracciati e profili dal formato IFC.
  • Migliorato il comando di importazione del formato IFC.

Tracciato

  • Nuove normative ferroviarie: UNI 7836 del 2018, BOStrab.
  • Nuovo comando di Planimetria di Progetto Controllata/Modello 3D: nuova fun-zionalità di inserimento oggetti 3D puntuali riferiti a polilinee 3d o all’asse.
  • Nuovo comando di quotatura del tracciato.
  • Aggiunto il disegno dei retini per marciapiedi e banchine nel comando CALCOLA ROTAZIONI e ALLARGAMENTI.
  • Importazione dell’entità “Surfaces” di LandXML v.1.2; esportazione di 3DFace come “Surfaces” di LandXML v.1.2.

Profilo

  • Nuovo comando per il calcolo degli scostamenti dal profilo di progetto.

Palette

Nuova gestione delle funzionalità principali di CIVIL Design da Palette CAD.

  • Palette di funzionalità per i piani quotati, creazione DTM e curve di livello, nuvola punti.
  • Palette di funzionalità di Rilievo.
  • Palette di funzionalità del progetto stradale e ferroviario.
  • Palette di gestione delle reti tecnologiche.

Reportistica

Migliorata la reportistica relativa a vari comandi:

  • Gran parte delle tabelle nei dialoghi possono essere esportate diretta-mente in Excel.
  • Nuovo report di calcolo per i comandi “CALCOLA VOLUMI” e “STERRI E RIPORTI FRA MODELLI”.
  • Esportazione in Excel dei dati del Profilo di Progetto.

Topografia

  • Migliorata la comprensione degli errori di calcolo tramite colorazione variabile delle letture.
  • Aggiunta l’esportazione in Google Earth del libretto GPS.

Sezioni

  • Possibilità di usare layer distinti nelle finche dei cartigli sezione, sulla base del riferimento a dati di TERRENO, PROGETTO, …
  • Possibilità di usare filtri diversi per i vertici delle entità sui layer CD-SE-TERRENO, CD-SE-PROGETTO e distinti da questi.

Gestione polilinee

  • Nel comando Polilinea 3D -> Sezione l’estrazione può avvenire ora anche lun-go lo sviluppo della polilinea.

Nuvole punti

  • Aggiunta la possibilità di importazione parziale di punti CAD direttamente dal file BPC (oltre all’importazione dei triangoli già presente nelle versioni precedenti).
  • Aggiunta esportazione della nuvola punti in formato LAS 1.1.

Modelli

  • Aggiunta l’estrazione del profilo da SOLIDI.

Ferrovia

  • Supporto al controllo normativo secondo lo standard tedesco BOStrab

Bacini idrografici

  • Implementata la funzione di analisi di bacino anche su modelli DEM

Nuovo menu “TOOLBOX”

  • TERRENO: apre la palette di gestione dei piani quotati, dei modelli e delle cur-ve di livello.
  • RILIEVO: apre la palette di gestione del rilievo topografico.
  • STRADE: apre la palette per la progettazione stradale.
  • FERROVIE: apre la palette per la progettazione ferroviaria.
  • RETI TECNOLOGICHRE: apre la palette per la progettazione delle retei tecno-logiche.

Menu “Nuvola Punti”

  • CAD <-> Nuvola Punti: il comando permette l’importazione/esportazione da/verso il file BPC di Punti e 3D Facce.

Menu “BIM”

  • Utilità -> Sezioni 3D -> Oggetti 3D: comando di creazione di un solido 3D a partire da un insieme di sezioni 3D.

Menu “Assi Tracciati”

  • Planimetria di progetto controllata/Modello 3D: nuovo comando di proget-tazione 2D/3D in cui la planimetria di progetto e il modello vengono creati mediante inserimento controllato da parte dell’utente delle sezioni tipo.

Menu “Profili”

  • Scostamenti da profilo: nuovo comando di scostamenti tra due polilinee di profilo.

Note

Requisiti di sistema per prodotti Autodesk©

  • I requisiti software e hardware sono gli stessi della versione full di Autodesk AutoCAD© per i sistemi operativi previsti.
  • DIGICORP CIVIL Design 13© è un applicativo di Autodesk AutoCAD rel. 2017->2021 a 64 Bit e relativi prodotti verticali (AutoCAD Civil 3D, AutoCAD Map 3D, AutoCAD Architecture).
  • Sistemi operativi Windows: gli stessi previsti per l’installazione di AutoCAD a 64 bit.

Requisiti di sistema per prodotti Bricsys BricsCAD©

  • I requisiti software e hardware sono gli stessi di Bricsys BricsCAD per i sistemi operativi previsti.
  • DIGICORP CIVIL Design 13© è un applicativo di Bricsys BricsCAD 19 (Pro/Platinum), 20 (Pro/Platinum) e 21 (Pro/BIM/Mechanical/Ultimate) a 64 bit
  • Sistemi operativi Windows: gli stessi previsti per l’installazione di BricsCAD a 64 bit.