Download

Qui trovi i Service Pack dei nostri software.

ATTENZIONE: qualunque file scaricato da questa pagina potrebbe essere bloccato dal proprio Sistema Operativo. Dopo aver scaricato il file desiderato eseguire TASTO DESTRO -> PROPRIETA’ E PREMERE IL PULSANTE IN BASSO A DESTRA “ANNULLA BLOCCO”

CIVIL Design 13 Service Pack 3

Aggiornamento manuale
Prima di aggiornare ti consigliamo ti fare un backup della cartella di CIVIL Design per un eventuale ripristino
Decomprimere lo zip, SEGUENDO LE ISTRUZIONI IN GRASSETTO SOPRA INDICATE, nella cartella di CIVIL Design (solitamente C:/Programmi/CD1x-C20xx) e sovrascrivere i file esistenti.

Aggiornamento automatico
CIVIL Design 13 cerca automaticamente gli aggiornamenti disponibili “on line”. Si può modificare la frequenza di ricerca impostando la variabile di CIVIL Design “Intervallo in giorni per ricerca ….” che ha 15 giorni come valore di default.

Release Autodesk© AutoCAD
  AutoCAD 2017 64 bit
  AutoCAD 2018 64 bit
  AutoCAD 2019 64 bit
  AutoCAD 2020 64 bit
  AutoCAD 2021 64 bit

Release Bricsys© BricsCAD
  BricsCAD 19 64 bit
  BricsCAD 20 64 bit
  BricsCAD 21 64 bit

CIVIL Design 12 Service Pack 3

Aggiornamento manuale
Prima di aggiornare ti consigliamo ti fare un backup della cartella di CIVIL Design per un eventuale ripristino
Decomprimere lo zip, SEGUENDO LE ISTRUZIONI IN GRASSETTO SOPRA INDICATE, nella cartella di CIVIL Design (solitamente C:/Programmi/CD1x-C20xx) e sovrascrivere i file esistenti.

Aggiornamento automatico
CIVIL Design 12 cerca automaticamente gli aggiornamenti disponibili “on line”. Si può modificare la frequenza di ricerca impostando la variabile di CIVIL Design “Intervallo in giorni per ricerca ….” che ha 15 giorni come valore di default.

Release Autodesk© AutoCAD
  AutoCAD 2015 64 bit
  AutoCAD 2016 64 bit
  AutoCAD 2017 64 bit
  AutoCAD 2018 64 bit
  AutoCAD 2019 64 bit
  AutoCAD 2020 64 bit

Release Bricsys© BricsCAD
  BricsCAD 18 64 bit
  BricsCAD 19 64 bit
  BricsCAD 20 64 bit

CIVIL Design 11 Service Pack 7

Release Autodesk© AutoCAD
  AutoCAD 2013 64 bit
  AutoCAD 2014 64 bit
  AutoCAD 2015 64 bit
  AutoCAD 2016 64 bit
  AutoCAD 2017 64 bit
  AutoCAD 2018 64 bit

Release Bricsys© BricsCAD
  BricsCAD 16 64 bit
  BricsCAD 17 64 bit
  BricsCAD 18 64 bit

CAD&Pillar 9 Service Pack 5

  CAD&Pillar 64 bit

Comandi Bonus CIVIL Design

Comandi LISP

Sono comandi aggiuntivi rispetto a quelli presenti nel menu di CIVIL Design. Si attivano caricando i file LISP con Strumenti/Carica applicazione di AutoCAD. Sono esclusi dal servizio di assistenza. I comandi possono essere utilizzati solo in CIVIL Design, non in CAD&Pillar:

  • PUNTOQ: Permette di portare in quota dei piani quotati che sono composti da punti e testi disegnati a quota zero. Quando è utile? Quando si riceve un dwg contenente un rilievo con punti a quota zero (anzichè in 3D, necessario per realizzare modelli) e le quote riportare come semplici testi di AutoCAD a fianco. Istruzioni:
    • caricare il file LISP da Strumenti/Carica Applicazione di AutoCAD
    • digitare nella riga di comando “pq” e dare invio
    • selezionare (con lo Snap “nodo” attivo) il punto e poi il testo che rappresenta la quota
    • il comando disegnerà un nuovo punto in quota sul layer “PuntiQ”
    • spegnere o cancellare i punti iniziali a quota zero
    • il comando è da ripetere per ogni punto
  • INSDATI: Permette di assegnare una legge parametrica a tutti i vertici della polilinea selezionata. Quando è utile? In fase di costruzione degli elementi marginali e delle sezioni tipo serve ad assegnare rapidamente leggi a tutti i vertici delle polilinee. Ad es. applicare la legge PPAD alle decine di vertici delle polilinee che compongono un guard – rail per far si che questo rototrasli mantenendo una posizione relativa rispetto ad altri elementi della sezione. Una volta caricato il LISP digitare nella riga di comando il nome del lisp.
  • RAGGIO: Memorizza il raggio di curvatura da applicare alla sezione nel caso si voglia usare il metodo dei baricentri per il calcolo dei volumi. Una volta caricato il LISP digitare nella riga di comando il nome del lisp. Quando è utile? E’ fondamentale per eseguire il calcolo per sezioni con il metodo dei baricentri che tiene conto del raggio di curvatura dell’asse. Quando il raggio è piccolo si tende a usare questo metodo. Ad es. corona della rotatoria, rampe degli svincoli, ecc.
  • QS: Ha un duplice utilizzo. Il comando “QS1” permette di inserire la quota (simbolo del triangolo) del punto selezionato. Se invece si lancia il comando “QS” il lisp permette di inserire automaticamente le quote dei vertici della polilinea sul layer CD-SE-QUOTA. L’utente può tracciare la polilinea sul layer CD-SE-QUOTA facendola coincidere i vertici con i punti che si desidera far quotare e poi lanciare il comando. Succesivamente la polilinea può essere spenta lasciando così solo le quote dei punti voluti. Quando è utile? Solitamente viene utilizzato nei cartigli sezione e nel cartiglio profilo dove inserisce la quota riferita al sistema di coordinate relativo correntemente attivato. Il comando è stato già inserito nella release commerciale di CIVIL Design dalla versione 6.
  • CAMBRIF: Con questo lisp è possibile cambiare la quota di riferimento di un cartiglio sezione spostandola di 1 metri in più (pulsante “+” del tastierino numerico) o in meno (pulsante “-“) premendo con Invio (Return) si esce. CIVIL Design deve essere inizializzato. Quando è utile? Il comando è molto utile per centrare correttamente una sezione di progetto all’interno del cartiglio. Si lancia digitando cambrif nella riga di comando dopo averlo caricato come applicazione.
  • QQFD: Lisp che elimina i filtri dei layer da dwg. Quando è utile? E’ utile per alleggerire dwg complessi. SI lancia con QQFD nella riga di comando e richiede (in inglese) quali filtri layer non elinimare. Questo LISP non è stato creato da DIGICORP Ingegneria.
  • Tipi di linea, tratteggi, ecc (autore ing. E. Ballasina): Copiando i file contenuti nello zip nella cartella Support sarà possibile usare dei tipi di linea studiati ad hoc per la vestizione planimetrica. Quando è utile? Quando si devono disegnare velocemente embrici, barbette come semplici linee.

Chiave hardware

Se sei già un nostro cliente, questo è il software che devi usare quando ricevi un aggiornamento dei nostri prodotti. La chiave hardware HASP deve essere infatti ri-programmata dall’utente finale per abilitarla alla release successiva. La procedura corretta per aggiornare la protezione hardware ti sarà indicata dal nostro ufficio commerciale.

CIVIL Design – Chiave Singola – Sistemi a 32 bit
CIVIL Design – Chiave Singola – Sistemi a 64 bit
CIVIL Design – Chiave di Rete – Sistemi a 32 bit
CIVIL Design – Chiave di Rete – Sistemi a 64 bit
CAD&PILLAR – Chiave Singola – Sistemi a 32 bit
CAD&PILLAR – Chiave Singola – Sistemi a 64 bit

DRIVER SENTINEL HASP PER CHIAVI LOCALI (Per installare il driver della chiave hardware decomprimere il file zip e avviare il file “installdriver.bat”)